.
 

Trasferire Bitcoins e criptovalute in conti all' estero

Trasferimento Bitcoins e cripto all' estero esentasse

Come si trasferiscono Bitcoin e cripto in conti esteri 

Trasferire Bitcoin (BTC) o qualsiasi altra criptovaluta all' estero per eluderla dal fisco OCSE , fisco e agenzia delle entrate Italiana e quindi dall' onere di contabilità, dichiarazione e pagamento delle imposte, è la sola certa ed unica risposta al grosso problema a monte che tocca ogni hodler di Bitcoin e cripotomonete. Infatti molti stati ed in primis Italia ed Europa si stanno attrezzando per poter un giorno bloccare e frizzare, sequestrare giudizialmente gli assets cripto che ignari possessori non vogliono assolutamente dichiarare. È possibile trasferire bitcoin e asset virtuali all' estero e poi convertirli in EURO o DOLLARI in conti offshore coperti da segreto bancario. Il nostro servizio di remittance, custodia fiduciaria e conversione in conti offshore ad hoc permette tutto questo. Le banche offshore non permettono assolutamente l' uso e il deposito di fondi provenienti da criptomonete. Detto ciò esistono in tutto il pianeta solo 3 istituti offshore, non crs e non FATCA che permettono di ricevere denaro frutto di criptomonete. Senza dichiararli ne dire da quale fonte o come si sono ottenuti. Se anche voi vi trovate in questa scomodissima situazione e siete quindi in pericolo di non poter giustificare gli introiti delle vostre criptomonete e avete urgente bisogno di un supporto professionale per trasferirli in queste banche, allora potete contattarci. Trasferire criptovalute e Bitcoin all' estero e convertire criptovalute in denaro FIAT da depositare in conti offshore segreti, è e rimarrà sempre il primo progetto e la prima azione da compiere quando si fa cash out e quindi si vuole disporre di denaro spendibile nella vita reale. Sappiamo bene che gli Hodlers fanno hold delle loro cripto monete e bitcoins al fine di speculare sul valore e raggiungere nuovi massimi, la così detta ATH, All Time High, nell' ottica poi di vendere a raggiungimento di un nuovo picco o nuova ATH una parte delle criptomonete e avere quindi vero denaro disponibile da sfruttare, godere e sopratutto reinvestire. Nelle epoche di "hodling " ci saranno sempre piccoli momenti di exit strategy su una determinata percentuale del capitale in cripto. Questa strategia ormai affermata dai grandi esperti di trading di cripto e non solo è ovviamente praticata perchè man mano che passa il tempo e le criptomonete aumentano di valore, anche i beni materiali di grande valore o interesse strategico ne ottengono un rialzo. Quindi , siccome la velocità di crescita di valore di Bitcoin e altre criptovalute è nello stesso breve lasso di tempo maggiore della corsa dei prezzi dei beni materiali, occorre fare cash out parziali prima che, in ottica di lungo e medio raggio, i prezzi dei beni materiali raggiungano nuovi massimi e risultino quindi sconvenienti da acquistare. Un esempio tipico dei nostri clienti è fare cash out parziali per acquistare immobili che poi diverrebbero troppo cari o sconvenienti da acquistare se si aspettano altri 6 mesi o un anno, perdendo eccezionali opportunità sul breve. Quando un investitore trova l' affare o sente che è doveroso uscire lo fa e investe il denaro FIAT in qualche bene che poi si trasforma in rendita passiva.A questo punto entriamo in gioco noi , che forti della nostra esperienza possiamo trasferire e convertire Bitcoin e criptomonete in conti esteri.

Panama applica imposte sul capital gain ottenuto dal trading di criptovalute e forex ?

Panama non applica imposte sul capital gain ottenuto da cripto valute  e forex. 

Panama, crypto , forex, imposte e tasse su capital gain. Ebbene grazie alla tu residenza a Panama sarai esente dal pagare imposte e fare anche contabilità sul capital gain ottenuto dal trading di cripto valute e forex . Quindi se sei interessato a trovare una piattaforma giuridicamente neutra e legalmente tax free sul capital gain da crypto , Panama offre gli strumenti esatti che stavi cercando. Richiedendo un visto di  residenza permanente a Panama per Italiani attraverso il convegno Panama Italia sarai anche tu esente dal dichiarare i guadagni fatti attraverso le tue operazioni forex o su exchangers cripto . Inoltre potrai rimpatriare alcuni anni dopo; i proventi delle cripto , una volta fatto cash out di cripto, in piena esenzione fiscale, grazie al fatto che ti sarai previamente  iscritto AIRE a Panama una volta presa la residenza . 

Devo pagare le tasse sulle cripto in staking sul mio exchange ?

Da tempo gli exchangers di cripto offrono il vantaggio di accumulare cripto e depositarli in conti deposito o di stake dove appunto le cripto vanno in staking e maturano interessi che vengono settimanalmente o giornalmente liquidati nel conto di staking cripto corrispondente. Tra gli esempi di staking di cripto monete abbiamo Binance e Kraken che offrono per BTC rispettivamente lo 0.5% e lo 0.25% di interesse. Ma esistono staking di tokens come AXS , Axie Infinity,  che su Binance superano il 115% di interesse su base annua, e che quindi per assurdo sono in gain indipendentemente dal valore dello stesso token sempre e quando il suo prezzo oscilli in un range adeguato. Sono molteplici le cripto o i token che possono essere messi in staking e dipende dalla piattaforma utilizzata e quali token o criptovalute preferisce rendervi disponibile per lo stake. Maggiore è la quantità di cripto messe in stake maggiore è la ricompensa per il detentore. Possono essere messi in staking anche valute come Euro e Dollaro USDT e altre currency. Ma il problema per gli Italiani e i residenti europei è che pure sullo staking occorre fare contabilità, a seconda del paese di residenza in Europa poi occorre fare una contabilità ordinaria e straordinaria o solo ordinaria o solo straordinaria. Molto dipende dal paese in cui abbiate preso la residenza in Europa o se vivete in UK e se lo staking era iniziato prima della Brexit o dopo o durante. Stessa cosa per chi vive in ucraina Polonia, Russia, lo staking cripto porta a incombenze non solo contabili e fiscali ma addirittura di ordine penale. Peggio ancora si mettono le cose per chi ha staking di Euro sugli exchagers , in tale caso il Fisco richiede specifiche direttive ad essere seguite pena multe e soprattutto percentuali altissime di imposte da versare sugli interessi maturati . Panama risulta essere la risposta definitiva ai vostri problemi e nello specifico esistono 3 modi per diversificare il rischio e azzerarlo grazie alla residenza a Panama. Qualora pero per il momento non abbiate la fortuna o il tempo per poter prendere una residenza a Panama, vi consigliamo di avvalorarvi di una nostra consulenza fiscale sul tema cripto, staking, defi e fisco Europeo applicato a un qualsiasi stato dell´unione dove voi siate residenti o vogliate essere residenti. Spesso si dice che la Svizzera e l´Olanda siano i migliori posti , attraverso  una nostra consulenza scoprirete il perchè della cruda realtà che risulta essere l´opposto, facendo di Svizzera, Olanda, Germania , Austria tra i peggiori posti dove essere residenti e tradare o fare staking di cripto. Inoltre le cose non solo si complicano ma possono essere drammatiche per il carico fiscale e gli oneri della parte quando si hanno liquidità e capital gain ottenuti dalla vendita a seguito di liquidazione Airdrops o NFT o nei nuovi scenari economici possibili dal metaverso di META, la nuova piattaforma di Facebook che porterà gli NFT alla portata dei comuni mortali. Per questi motivi contattateci o pagate direttamente una consulenza fiscale che vi chiarirà direttamente e senza indugi e con chiarezza perfetta, cosa fare e cosa no , dove, quando e su chi appoggiarvi nel vostro paese di residenza per una diligenza specifica sul vostro caso. Per chi invece non ha voglia di una consulenza e vuole agire direttamente, allora contattateci oggi via chat o email per prenotare la vostra residenza a Panama per pagare zero tasse sulle cripto.

NFT, Metaverso , Airdrops ,Panama e capital gain

Imposte zero su capital gain  e rendite da Airdrops, NFT e futuri investimenti nel metaverso da Panama

NFTs, Non Fungible Tokens , tasse, capital Gain e Residenza a Panama

Il mondo crypto evolve rapidamente e le nuove tecnologie aprono interessanti scenari per gli investitori. NFTs , o Non Fungible Tokens sono Asset Digitali Tokenizzati, ovvero una rappresentazione legale di un asset o bene reale, univoca e incontrovertibile di un bene fisico o digitale reale, che esiste nella realtà o nella realtà virtuale-digitale , come i video games. Sono acquistati e venduti online via criptomonete. Gli NFT creano ¨Scarsità virtuale ¨o ¨Scarsità digitale¨, quindi creano valore aggiunto , determinando un ROI reale nel mondo reale, quindi un Ritorno sull´investimento, e quindi un reale ed apprezzabile capital gain. Questà scarsità è determinata dalla limitata rappresentazione legale del bene da essi stessi rappresentato . Spesso un NFT è unico o limitato a poche unità di rappresentazione di un bene di valore aggiunto riconosciuto.Ma cosa rende un NFT così speciale ? Possedere un NFT, che viene contraddistinto da un codice unico, univoco e irripetibile di un bene che realmente esiste nella realtà equivale a possedere unicamente quel bene, esserne legalmente i reali proprietari, averne diritti universali e totali su di esso e quindi anche il diritto a rivenderlo e maturare una plusvalenza da tale vendita. Un NFT è in pratica un certificato di proprietà incontrovertibile. Nella pratica corrente, a cosa serve un NFT per chi li crea ? Essenzialmente un NFT permette di bypassare tutta la catena di vendita giurassica di un bene e saltare qualsiasi intermediario per offrire la vendita di quel bene direttamente al cittadino in qualsiasi posto del mondo via Blockchain senza che ad esempio un cultore dell´arte delle Filippine o di Panama debba viaggiare a New York o Milano per acquistar e legalmente firmare documenti e carte varie per possedere un quadro prezioso o una qualsiasi opera d´arte di suo interesse. Lo può fare acquistando l´NFT corrispondente direttamente sulla Blockchain , pagando in crypto e facendo il tutto in meno di 2 o 3 minuti. Esistono numerosi marketplace di NTF, come Rarible, Opensea, Foundation. Gli NFT in Italia, Europa, Svizzera e in tutti i paesi Asiatici sono soggetti al pagamento di imposte per la loro vendita, quindi per la generazione di un capital gain, e alla dichiarazione nel quadro RW o in altri formulari in quanto sono considerati veri asset che se rappresentano beni detenuti all´estero sono appunto beni da dichiarare come asset detenuti all´estero. È facilmente bypassabile il pagamento di imposte e le dichiarazioni dei redditi e del quadro RW semplicemente prendendo una residenza a Panama. La residenza a Panama permette di non pagare imposte sul capital gain generato dalla plusvalenza della vendita o detenzione di NFT .

Airdrops, tasse, capital gain e Residenza a Panama

Un airdrop è una strategia di marketing o strumento di incentivo all´utilizzo di una specifica piattaforma su blockchain. L´incentivo derivante da un airdrop è il crypto airdrop ovvero il trasferimento di cryptomonete dal progetto al portafogli dell´utente. La cripto trasferita nelle proprietà dell´utente premiato sono appunto i token che rappresentano quel progetto su quella piattaforma di cui si è previamente incentivato l´utilizzo. Esistono vari tipi di Airdrops. In Italia, Europa e Svizzera , liquidare un airdrop, quindi capitalizzare la vendita dei token trasferiti sul vostro portafogli equivale a generare una plusvalenza o capital gain soggetto sia a dichiarazione dei redditi che di reale pagamento imposte. Pagare zero tasse sul capitale generato dagli Airdops via residenza a Panama non solo è fattibile ma è la reale ed unica soluzione legale attualmente disponibile 

Facebook - Meta , il metaverso , capital gain, Residenza a Panama

Facebook ormai una sussidiaria di Meta, la nuova compagnia basata sul metaverso, un universo digitale fatto di realtà virtuale aumentata e digitale dove come nella vita reale sarà possibile fare investimenti, creare lavoro, opere, infrastrutture, erogare, vendere o richiedere ed usufruire di servizi professionali e non, acquistando beni e proprietà attraverso cripto e soprattutto NFTs. Si prevede che entro 10 anni dall´esplosione del metaverso i business e l´indotto prodotto da questo mondo sarà uguale o superiore a quello prodotto nel mondo reale. I capitali e le plusvalenze saranno quindi tassate su base globale dipendendo dalla residenza fiscale del soggetto che opera ed opererà sul metaverso. Possedere quindi una residenza a Panama e quindi una residenza fiscale e Panama che non tassa i capitali grazie alla tassazione territoriale risulta lo schema unico e vincente attualmente disponibile legalmente nelle mani dei presenti e futuri investitori del metaverso .

Nota : cosa devono chiedersi i possessori e investitori di criptomonete, tokens, nfts, airdrops, metaverso, e delle future applicazioni remuneranti del mondo cripto ?

In quali paesi non si pagano tasse su cripto e assets digitali e non si dichiara il possesso di assets digitali ? 

La risposta è  : Panama e Paraguay. 

Nota : siamo già al corrente di altri siti web che ci plagiano e copiano i nostri contenuti o parte dei nostri contenuti originali e protetti da diritto d´autore per indicizzare i loro siti web sfruttando il vero lavoro altrui senza meriti. Quando ti imbatti in uno di essi stai navigando su un sito che offende e dilapida la proprietà intellettuale altrui  e potenzialmente pericoloso, denuncialo e riportalo a plagiodenunce@pm.me